Mi presento sono Isabella

Questo é il mio post, sono una ragazza di 35 anni. Seguo la Wicca da quando ne avevo 18 e faccio i tarocchi da quando ne avevo 16.

Ho aperto questo blog per poter condividere le mie esperieze, poter parlare del mio cammino spirituale e condividere con tutti voi quello che per me é il mio stile di vita.

Molto Spesso ci si chiede,COME FACCIO A CAPIRE DI ESSERE UNA STREGA?
La risposta è molto semplice,”l’essere strega nessuno potrà mai dirvelo,lo sentirete e basta,in ogni singolo angolo del vostro corpo e della vostra mente”. Non esistono ”Sintomi”, non è di certo una malattia,la magia è dentro di noi,basta solo coltivarla,accettarla,rilasciarla e non temere di esser cio che siete.
Ognuno a suo tempo e modo si affaccia a questo mondo lentamente o in maniera precoce a seconda di quanto si è veramente pronti.
L’essere affascinati non sempre indica l’esser una strega,ma è un inizio sicuramente di curiosità. Esistono persone che ricevono dei segni durante il percoso della prorpia vita,che avvertono nell’animo in maniera viscerale un richiamo,anche allontanando tale pensiero,ritorna poichè non si pu rinnegare la propria natura,puoi provare a scappare ma non potrai mai sfuggire a cio che sei.
Terminato questo concetto iniziale,definiamo:COS’E’ LA STREGA:
La strega è sentirsi differente,come una piacevole nota stonata, ovviamente indico strega ma la strega è anche uomo insomma indistintamente dal sesso è solo un nome indicaticativo. Descrivere e dare una dfinizione sarebbe troppo riduttivo ma chi pratica chi ha in se la magia apre la sua mente a limiti che la razionalità spesso non concepisce,va oltre le regole sociali,va oltre gli schemi imposti da qualsiasi tipo di religione,riesce a vedere oltre,riesce a percepire l’essenziale,e come si sa l’essenziale è spesso invisibile agli occhi,riesce a ricercare la pace e ad essere un tutt’uno con gli elementi in natura,riesce a sfuttare e a render suo potere le proprietà della natura perchè non si ha bisogno di altro se non di vivere in armonia con essa,la strega dicono molti son quelle che danzano nel cuore della notte a piedi scalzi beandosi dei raggi della luna,una metafora molto bella chracchiude in se la magia di un mondo dove pochi riescono ad entrare,il mondo della Grande Madre. Intesa come la generatrice del centro dell’universo.
NON IMPORTA DI QUALE RELIGIONE TU SIA- ognuno di noi nel corso della sua vita ha ricevuto un impronta un ideologia,ma sta a noi decidere se staccarci o far combaciare le due cose.
CIO CHE E’ IMPORTANTE E’ CONOSCERE LA STORIA,documentarsi,Togliere paletti ed imposizioni,ogni religione sebbene in maniera differente è connessa,la Stregoneria è una fede che abbraccia tutti i punti di vista.C’è chi si pone il problema di dire ”ma io credo in Dio” problema che non sussiste,poichè esistono molti cattolici che praticano magia bianca o verde o di altri tipo,stesso nelle istituzioni religiose vi è magia,l’esorcismo ad esempio non è altro che un enorme atto di purificaione,le festività spesso hanno origine pagana o celtica.
E’ UN ENORME RETICOLO FITTO FATTO DI FILI INTRECCIATI se ci si apre a questa verità allora non si deve temere di osare.
Esiston vari tipi di Magia fra cui la Nera. Alcuni la identificano come il ”satanismo” ebbene ci tengo a precisare CHE NON LO E’. La magia nera,qella praticata dalle streghe non ha nulla a che vedere con determinate entità. E’ una magia più oscura è vero semplicemente perchè le intenzioni spesso possono non esser, per alcuni come chi pratica magia bianca ,giuste. E’ una magia piu pericolosa (non che le altre non lo siano) che mette piu a rischio la strega poichè bisogna ricordare la LEGGE DEL TRE:
”fai del bene e per tre volte ti tornerà indietro,fa del male e ti ritronerà per tre volte indietro” ed alla legge NON SI SFUGGE. con cio non voglio minimamente ”allarmarvi” ma farvi comprendere che anche la MAGIA HA LE SUE REGOLE!.e come tale vanno rispettate.
Non dovete avere fretta non dovete esser impazienti la calma è la virtù dei forti,la disperazione non aiuta poichè una strega necessita tempo,meditazione e la magia è un qualcosa CHE AGISCE CON I SUOI TEMPI| non siamo degli Harry Potter non lanciamo incantesimi da bacchette istantaneamente quello lo lasciamo al mondo dell’immaginazione la realtà è ben diversa,essere una strega è un percorso lungo che ti accompagnerà nel resto della tua vita.
TIPOLOGIE DI STREGHE: esistono varie tipologie di streghe,Bianche,verdi,rosse,nere…ancora alcune legate prettamente al culto Wiccan (come me) altre Che si definiscono Druide, altre che sono Pagane ovvero praticano a seconda della neessità ogni tipo di magia.
COME CAPIRE COSA SIETE? innanzi tutto saprete voi cosa scegliere cio che vi affina di piu. Capirete da soli verso cosa siete piu portati,se verso un unico ramo o se abbracciarli interamente tutti. Non è detto che una strega verde non possa compiere un incanto di magia rossa o nera…semplicemente sceglie tipologie piu differenti. Come ho spiegato non esiste una magia buona o cattiva, ma è l’intenzione con la quale si compie a determinarne l’uso. Nonbisogna temere ne la bianca ne la nera cosi come rossa ecc…semplicemente bisogna essere consapevoli che vi sono differenza fra loro e che alcune richiedono piu sacrifici o comunque hanno piu conseguenze.Esempio in genere il malocchio è anche consderato magia nera è un rito piu potente perchè va a lottare contro forze negative contemporaneamente anche la fattura è magia nera,dove risiede la differenza?? Nell’intenzione!
MA LA STREGA PUO PROTEGGERSI? La strega ha tutti gli strumenti necessari per prioteggersi,LA PRIMA COSA D’APPRENDERE E DA IMPARARE è non applicarsi a fare incanti senza sapere dove metter mano ma imparare a: MEDITARE-PURIFICARE L’ABIENTE-APRIRE E CHIUDERE IL CERCHIO-SAPER SENTIRE GLI ELEMENTI. e nel prossimo Post analizzeremo la differeza tra le varie forme di stregoneria.

Precedente Incatesimo per scacciare la gelosia Successivo Cos'é il Neopaganesimo (1 parte)